Percorso Casa Contadina

Entrando nella Casa Contadina ricostruita nella Masseria dell’Azienda Agricola Fortunato sembra essere entrati nella storia, nelle case così ben descritte in un brano di Primo Levi.
I ragazzi potranno preparare in classe un lavoro che preceda o dia seguito a ciò che apprenderanno anche coinvolti in prima persona, in questo percorso.

Scrive Carlo Levi in “Cristo si è fermato ad Eboli”:

“Le case dei contadini sono tutte uguali, fatte di una stanza che serve da cucina, da camera da letto e quasi sempre da una stalla per le bestie piccole, quando non c’è per questo uso , vicino alla casa, un casotto che si chiama in dialetto , con parola greca, il catoico. Da una parte c’è il camino , su cui si fa da mangiare con pochi stecchi portati ogni giorno dai campi: i muri e il soffitto sono  scuri per il fumo. La luce viene dalla porta .La stanza è quasi interamente riempita dall’enorme letto, assai più grande di un comune letto matrimoniale : nel letto deve dormire tutte la famiglia,il padre, la madre,  e tutti i figlioli. I bimbi più piccini, finché prendono il latte, cioè fino ai tre o quattro anni , sono invece tenuti in piccole culle o cestelli di vimini , appesi al soffitto con delle corde, e penzolanti poco più in alto del letto. La madre per allattarli non deve scendere ,ma sporge il braccio e se li porta al seno; poi li rimette nella culla, che con un solo colpo della mano fa dondolare a lungo come un pendolo, finché essi  abbiano cessato di piangere. Sotto il letto stanno gli animali : lo spazio è così diviso in tre strati: per terra le bestie, sul letto gli uomini, e nell’aria i lattanti”.

Obiettivi del Laboratorio:

  • Conoscere la storia  e le tradizioni locali
  • Comprendere i cambiamenti negli usi e nell’alimentazione dovuti al progresso economico 

 

 

ricostruzione casa contadina, laboratorio didattico organizzato dalla fattoria didattica fortunato nel parco del pollino a senise

PERCORSO DIDATTICO: CASA CONTADINA
DURATA DELL’ATTIVITA’: 2 ore
PERIODO: Tutto l’anno
DESTINATARI: Alunni della scuola primaria e secondaria di 1° e 2° grado.

Metodologia: I  ragazzi verranno coinvolti in una simulazione della vita quotidiana in una dimora contadina  e svolgeranno, guidati dall’operatore, alcune attività pratiche per ricreare l’atmosfera del secolo scorso.

Responsabile: Antonio Guerriero Cell. 333.2849679
Orari:
Itinerari brevi (9.00-13.00) Itinerari lunghi (9.00-16.00)
Costi:
Il costo per ogni visitatore è di euro 8 per l’itinerario breve (che comprende una merenda con degustazione dei prodotti dell’Azienda ) e di euro 15 per l’itinerario lungo (che prevede più laboratori ed è comprensivo del pranzo). La prenotazione si può effettuare via mail, contattando gli operatori della Fattoria Didattica telefonicamente o mediante il modulo di richiesta informazioni sottostante.

Leave a Comment

0

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca